REACH: uso di QSAR per la registrazione

REACH Qsar

REACH Qsar

REACH: Uso  di QSAR per la registrazione

DI Segato David

I QSAR sono modelli teorici che possono essere utilizzati per predire le proprietà chimico-fisiche, tossicologiche ed ecotossicologiche dei composti basandosi sulla loro struttura chimica.

ECHA ha aggiornato la guida pratica sull’utilizzo e la preparazione dei report di QSAR con alcuni esempi di utilizzo della relazione tra struttura ed attività per la registrazione REACH.

COSA INCLUDE LA LISTA?

La lista include, tra l’altro:

  • esempi pratici su come controllare l’affidabilità delle predizione QSAR per mezzo dei software più comunemente utilizzati;
  • Istruzioni su come controllare che le condizioni per l’adattamento standard sia soddisfatte;
  • una lista di software che possono essere utilizzati per generare informazioni relative agli endpoint REACH.

ECHA renderà disponibile la traduzione in 22 lingue.

 

I software disponibili permettono di predire proprietà quali:

PROPRIETA’ CHIMICO-FISICHE

  • Punto di fusione – Punto di ebollizione – Densità relativa – Tensione di vapore – Densità in fase vapore – Tensione superficiale – Solubilità – Coefficiente di partizione ottanolo/acqua – Flashj point – Costante di dissociazione (pKa) – Viscosità

PROPRIETA’ ECOTOSSICOLOGICHE

  • Tossicità a breve termine (pesci) – Tossicità a lungo termine (pesci) – Tossicità  a breve termine invertebrati acquatici (Daphnia) – Tossicità  a lungo termine invertebrati acquatici (Daphnia) – Tossicità per piante acquatiche (alghe) – Tossicità  a breve termine per invertebrati terrestri – Idrolisi – Biodegradabilità – Bioaccumulo nelle speci acquatiche

PROPRIETA’ TOSSICOLOGICHE

  • Tossicità acuta – Irritazione/corrosione cutanea – Irritazione oculare – Sensibilizzazione cutanea – Tossicità a dose ripetuta – Mutagenicità – Tossicità riproduttiva